WTA Barcelona (18)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

WTA Barcelona (18)

Messaggio  errex il Sab Feb 18, 2012 11:04 pm

Barcelona - Spain


9 – 15 aprile

Name: Barcelona Ladies Open
Tier:
Prize Money: $220,000
Surface: Clay/Outdoors

Campionessa uscente: Roberta Vinci



(image by Getty Images)
avatar
errex
Communications

Messaggi : 3199
Data d'iscrizione : 11.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: WTA Barcelona (18)

Messaggio  errex il Ven Apr 06, 2012 6:38 pm

Barcelona - Spain


Wild cards a due azzurre


Flavia Pennetta e Francesca Schiavone hanno ricevuto una WC
dall' organizzazione e raggiungono nel MD Roberta Vinci e Sara Errani.

Ben 6 le italiane nelle quali:
Karin Knapp, Anna Lisa Bona, Maria Elena Camerin, Anna Floris, Nastassja Burnett e Corinna Dentoni.


Oltre alle nostre due rappresentanti, e' stata assegnata una WC anche alla spagnola
Garbiñe Muguruza Blanco
avatar
errex
Communications

Messaggi : 3199
Data d'iscrizione : 11.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: WTA Barcelona (18)

Messaggio  errex il Sab Apr 07, 2012 6:50 pm

Barcelona - Spain


Main Draw


(1 – wc) Francesca Schiavone (ITA) vs Olga Govortsova (BLR)
Laura Pous-Tio (ESP) vs Barbora Zahlavova Strycova (CZE)
Silvia Soler-Espinosa (ESP) vs Lourdes Dominguez Lino (ESP)
Sorana Cirstea (ROU) vs (8.) Polona Hercog (SLO)

(3) Dominika Cibulkova (SVK) vs Iryna Bremond (FRA)
Q vs Klara Zakopalova (CZE)
Elena Baltacha (GBR) vs Alexandra Cadantu (ROU)
Lara Arruabarrena-Vecino (ESP) vs (5 – wc) Flavia Pennetta (ITA)

(6) Petra Cetkovska (CZE) vs Shahar Peer (ISR)
Q vs Carla Suarez Navarro (ESP)
Simona Halep (ROU) vs Sloane Stephens (USA)
Mathilde Johansson (FRA) vs (4) Roberta Vinci (ITA)

(7) Sara Errani (ITA) vs Irina-Camelia Begu (ROU)
Q vs Nina Bratchikova (RUS)
(wc)Garbine Muguruza Blanco (ESP) vs (wc) Arantxa Parra Santonja (ESP)
Q vs (2) Julia Goerges (GER)


avatar
errex
Communications

Messaggi : 3199
Data d'iscrizione : 11.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: WTA Barcelona (18)

Messaggio  errex il Lun Apr 09, 2012 7:37 am

Barcelona - Spain


Errani, Vinci e doppio Pennetta&Schiavone
buona la prima


chi avanza ... e chi no


Sara Errani (Ita) d. I. C. Begu (Rou) 76 (75) – 64
P. Cetkovska (Cze) d. S. Peer (Isr) 61 – 57 – 75
S. Halep (Rou) d. S. Stephens (Usa) 64 – 64
G. Muguruza B. (Esp) d. A. Parra S. (Esp) 63 – 63
R. Vinci (Ita) d. M. Johansson (Fra) 16 – 61 – 61


doppio

F. Pennetta / F. Schiavone (Ita) d. S. Cirstea / K. Zakopalova (Rou/Cze) 75 – 46 – 10/6


Quali - 3° e decisivo turno

Annalisa Bona (Ita) d. Eva Fernandez-B. (Esp) 62 - 62
A. Rezai (fra) d. M. E. Camerin (Ita) 76 (73) – 61


Sara Errani è uscita vincitrice da un match tiratissimo contro la rumena Irina-Camelia Begu. Nonostante l'ottimo servizio della rumena (5 aces alla fine, non proprio pochi in un match femminile), Sara è stata capace di rispondere con ottima continuità alla sua avversaria lasciando per strada soltanto due turni di servizio e rimanendo sempre lucida nei momenti cruciali. Il tie break del primo set è stato infatti giocato punto a punto con Sara brava a chiudere al primo set point. Stesso esito finale anche per il secondo set con l'azzurra che non si lascia sfuggire il primo match point e chiude la contesa.

Parte con qualche amnesia ma poi prosegue senza sussulti la rincorsa alla riconferma del titolo per Roberta Vinci. Un match, come si evince dal punteggio, dalla doppia faccia: dopo lo shock iniziale, la pugliese ha assunto il comando delle operazioni vincendo 12 dei 14 giochi disputati nelle ultime due frazioni.
Il primo set è un incubo per l'azzurra che scivola sullo 0-5, e solo dopo 36 minuti di gioco sblocca la casella riguardante i games. Il parziale è però ormai compromesso e la francese chiude sul 6-1. Nel secondo arriva la reazione di Roberta che, grazie agli 8 punti su 8 conquistati nei primi due giochi, strappa la battuta all'avversaria e si porta sul 2-0, allungando successivamente sul 4-0. La Johansson dimezza lo svantaggio, ma la Vinci ristabilisce le distanze e chiude il conto restituendo il 6-1. Nella frazione decisiva è ancora la tarantina a prendere il largo volando sul 5-0: un piccolo passaggio a vuoto consente alla transalpina di evitare il bagel, ma con l'ennesimo break la detentrice del titolo strappa il pass per il turno successivo.
TWI (n.d.r.)
avatar
errex
Communications

Messaggi : 3199
Data d'iscrizione : 11.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: WTA Barcelona (18)

Messaggio  errex il Mar Apr 10, 2012 8:53 am

Barcelona - Spain


Flavia ; Roberta & Sara : semaforo verde

AnnaLisa e Francesca : out all' esordio


chi avanza ... e chi no

D. Cibulkova (Svk) d. I. Bremond (Fra) 60 – 63
K. Zakopalova (Cze) d. L. Thorpe (Fra) 63 – 64
F. Pennetta (Ita) d. L. Arrubarrena V. (Esp) 60 - 64
Y. Beygelzimer (Ukr) d. A. Cadantu (Rou) 63 – 76 (74)
C. Suarez N. (Esp) d. A. Bona (Ita) 63 – 61
E. Cabeza C. (Esp) d. N. Bratchikova (Rus) 62 – 75
L. Pous T. (Esp) d. B. Zahlavova S. (Cze) 61 – 62
J. Goerges (Ger) d. A. Rezai (Fra) 64 – 60
O. Govortsova (Blr) d. F. Schiavone (Ita) 64 - 63
L. Dominguez L. (Esp) d. S. Soler E. (Esp) 61 – 62


doppio

S. Errani/R. Vinci (Ita) d. D. Kustova/O. Savchuk (Blr/Ukr) 60 - 63


Pennetta: esordio agevole.
Poco da dire sul match odierno di Flavia Pennetta. La brindisina numero 5 del del seeding e in campo grazie ad una wild card, ha battuto una delle giocatrici maggiormente in ascesa del tennis spagnolo, Lara Arrabuarrena Vecino, 20enne e vincitrice poche settimane fa a Bogotà.
Scesa in campo molto concentrata, la Pennetta ha cercato subito una tattica aggressiva fin dal primo gioco. Tanto di guadagnato per lei che con poche energie spese porta a casa il primo set con il punteggio di 6-0.
Il secondo set invece è stato più lottato. La Arrabuarrena ha avuto la chance di andare 2-0 ma senza fortuna. Allunga allora Flavia sul 3-1 con la spagnola che però non molla e si riporta in parità. Sul 4-4 arriva il break decisivo e nel decimo game, l’azzurra chiude le ostilità 60 64 staccando il biglietto per il secondo turno.
TWI (n.d.r.)

Niente da fare per Annalisa Bona, al suo primo torneo WTA, di fronte all' all' esperienza della spagnola Carla Suarez Navarro.


"Il profumo della terra rossa..... è inebriante...." Scriveva Francesca sui social network prima di entrare in campo..Ma il campo, per l' appunto, ha reso vane le attese di tutti. Olga Govortsova ha infatti battuto senza appello la nostra Schiavone.
2 a 2 nei precedenti, mai disputati su terra rossa, ma col dolce ricordo del primogrande trofeo di Francesca: il Premier di Mosca nel 2009, quando sconfisse in finale proprio la bielorussa. Ma neanche questo particolare ha aiutato l'ex campionessa del Roland Garros, apparsa ancora fuori fase e fuori forma.
Dopo aver lottato, sprecato e difeso per agguantare il 2 a 2 a inizio match, la Schiavone ha operato il break del 3-2 conducendo l'incontro a quote più normali per il suo attuale stato di forma, senza strafare. Con la bielorussa impegnata esclusivamente nel ributtare la palla dall'altra parte del campo, la Schiavone ha nuovamente perso le misure dei suoi colpi, facendosi controbrekkare. Dopo aver ritrovato la parità col 4-4, la milanese ha però nuovamente pasticciato, regalando letteralmente il primo set per 6-4 all'avversaria.
La pioggia arrivava a rinfrescare le idee dell'azzurra, che trovava subito il break in apertura di secondo set, salvo farsi subito riprendere sull'1 a 1. Quindi il black out, che ha visto sprofondare la milanese sull'1-4, con una serie di gratuiti difficili da commentare. 8 doppi falli e una serie di incalcolabili errori non forzati per il risultato finale, dopo 1 ora e 25 minuti di (cattivo) gioco, di 6-4 6-3, amaro e preoccupante per Francesca Schiavone, che dovrà ora ricaricare le pile e ritrovare foga e colpi, in vista di uno dei periodi più importanti della sua carriera.
TWI (n.d.r.)



curiosita'

ieri alcune giocatrici hanno incontrato i giocatori del Barcellona


(photo/Copy by Miguel Ruiz/FC Barcelona through WTA off site)

da sinistra Sandra Reichel (Direttrice del Torneo), Sorana Cirstea, Lio Messi, Dominika Cibulkova)
avatar
errex
Communications

Messaggi : 3199
Data d'iscrizione : 11.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: WTA Barcelona (18)

Messaggio  errex il Mer Apr 11, 2012 5:01 am

Barcelona - Spain


Sara... vola ai quarti

Vinci ... out


chi avanza ... e chi no


- ultimo match di passaggio al 2° turno

S. Cirstea (Rou) d. P. Hercog (Slo) 64 (ritiro)

- primi passaggi ai quarti

C. Suarez N. (Esp) d. P. Cetkovska (Cze) 62 - 64
S. Errani (Ita) E. Cabeza C. (Esp) 60 - 62
S. Halep (Rou) d. R. Vinci (Ita) 61 – 63



Sara Errani domina Estrella Cabeza-Candela ed accede ai quarti di finale in 1 ora e 12 minuti di partita.
Primo set: L’azzurra era perfetta e strappava il servizio alla giocatrice iberica nel primo (da 40-30), al terzo (sempre da 40-30) e nel quinto gioco (break a 30), chiudendo facilmente il primo set per 6 a 0.
La Errani ha concesso nella prima frazione solo due punti alla battuta.
Secondo set: Continuava il dominio dell’italiana, che toglieva il servizio alla Cabeza Candela, al primo, terzo (da 40-15), e nel qunto game (a 30).
Sul 5 a 0 l’azzurra, sotto per 0-40, annullava comlessivamente quattro palle break e poi dopo aver mancato tre palle match, cedeva la battuta.
La Errani sul 5 a 2, quando ha servito per la seconda volta per il match, ha tenuto la battuta a 15, aggiudicandosi la partita per 6 a 2.

Brutta sconfitta di Roberta Vinci, che racimola solo quattro game contro Simona Halep in 1 ora e 5 minuti di gioco.
Primo set: La Vinci dopo aver tenuto il servizio nel primo game dell’incontro, cedeva ben sei giochi consecutivi (i break della Halep al terzo, quinto e settimo game), con l’azzurra che perdeva nettamente la prima frazione per 6 a 1.
Secondo set: Roberta sotto per 0 a 2, recuperava il break nel corso del terzo game.
Sul 3 a 4, la svolta della frazione, con la Vinci, che dopo aver annullato due palle break ed aver avuto una palla per il 4 pari, cedeva la battuta, con la Halep, che nel game successivo teneva il servizio a 15, chiudendo il match per 6 a 3.
LT.it (n.d.r.)
avatar
errex
Communications

Messaggi : 3199
Data d'iscrizione : 11.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: WTA Barcelona (18)

Messaggio  errex il Gio Apr 12, 2012 10:09 am

Barcelona - Spain


Doppi Azzurri vincenti

Pennetta ... out


chi va ai quarti ... e chi no
seconda giornata

Y. Beygelzimer (Ukr – WTA R 204) d. F. Pennetta (Ita) 62 – 67 (57) – 64

dopo l' interruzione per pioggia

D. Cibulkova (Svk) d. K. Zakopalova (Cze) 57 – 64 – 64
O. Govortsova (Blr) d. L. Pous T. (Esp) 76 (74) – 67 (68.) - 62
J. Goerges (Ger) d. G. Muguruza B. (Esp) 75 – 57 – 62
S. Cirstea (Rou) d. L. Dominguez L. (Esp) 16 – 63 - 61

doppio

S. Errani/R. Vinci (Ita) d. S. Halep/J. Husarova (Rou/Svk ) 63 - 61

F. Pennetta/F. Schiavone (Ita) d. S. Peer/P. Suarez (Isr/Arg) 61 – 36 – 10/8.


Incredibile sconfitta per Flavia Pennetta contro Yuliya Beygelziemer in 2h:30'
Il primo set è stato letteralmente a senso unico. L’ucraina ha iniziato a sfruttare da subito una delle sue armi letali, vale a dire la palla corta di rovescio che ha fatto impazzire la brindisina. Con autorevolezza e con sbigottimento da parte di Flavia, la Beygelzimer incassava cosi il parziale con un eloquente 6-2.
Nella seconda frazione la musica cambiava, almeno all’inizio. La Pennetta ha cominciato a tenere lo scambio più profondo e a sbagliare meno. Tutto facile allora (in apparenza) ed eccola involarsi sul 4-1 con un duplice break. L’avversaria per niente intimorita continuava a lottare punto a punto e così rimetteva le cose in parità. La conclusione del set ha quindi avuto epilogo al tiebreak. Anche qui l’azzurra scappava sul 4-1 ma è ripresa. Con un po’ di fortuna però, conquistava il set 7 punti a 5.
Sull’onda delle chances perse , la Beygelzimer si spegneca nel set finale e Flavia ne approfittava per volare 3-0. Purtroppo quando tutti pensavamo che il passaggio del turno della nostra fosse una questione di minuti, è arrivato l’ennesimo crollo. L’ucraina , numero 204 del mondo, sbagliando pochissimo infilava ben 5 games di fila con notevole partecipazione della Pennetta. Nel nono game quest’ultima salvava un matchpoint per poi cedere il game di risposta successivo e dunque il match alla raggiante Yuliya che ora dalle qualificazioni si ritrova nei quarti di finale!
TWI (n.d.r.)

Pennetta eliminata dalla n° 204 del Ranking!
Pessima uscita di scena per la stella italiana nel secondo turno del torneo Wta di Barcellona. La brindisina, testa di serie numero 5, è stata eliminata dopo una battaglia di tre set dalla numero 204 al mondo. Una partita durata addirittura due ore e 29 minuti di gioco.
Ma, alla fine, il verdetto è stato una vera e propria condanna per la Pennetta, sconfitta nonostante un secondo set vinto al tie-break che avrebbe potuto far girare la sfida a favore dell'azzurra. Il suo torneo finisce già al secondo turno.
Eurosport (n.d.r.)
avatar
errex
Communications

Messaggi : 3199
Data d'iscrizione : 11.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: WTA Barcelona (18)

Messaggio  errex il Ven Apr 13, 2012 9:45 am

Barcelona - Spain


Sara in semifinale

Flavia & Francesca vs Roberta & Sara
una finale tutta azzurra


QFs Day


C. Suarez N. (Esp) d. S. Halep (Rou) 64 – 61

S. Errani (Ita) d. J. Goerges (Ger) 62 - 63

S. Cirstea (Rou) d. O. Govortsova (Blr) 26 – 61 – 63

D. Cibulkova (Svk) d. Y. Beygelzimer (Ukr ) 36 – 60 – 60

SFs Day - doppio

F. Pennetta / F. Schiavone (Ita)
d. I.C. Begu/L. Dominguez Lino (Rou/Esp) 75 – 62

S. Errani / R. Vinci (Ita)
d. P. Cetkovska/B. Zahlavova S. ( Cze) 62 - 60


Passaggio in semifinale archiviato per Sara Errani, che piazza l'upset superando in maniera relativamente facile (un'ora e quindici minuti di gioco) la numero 16 del mondo (e n.2 del tabellone) Julia Goerges.
La tennista romagnola (n.7 del seeding) parte fortissimo, portandosi subito sul 4-1 grazie ai break ottenuti al terzo e al quinto gioco: la Goerges risponde con un controbreak per il 4-2, ma è soltanto un vano fuoco di paglia, perché l'azzurra strappa nuovamente il servizio all'avversaria e chiude poi in scioltezza sul 6-2.
Il secondo parziale comincia in modo equilibrato (3-3), poi Sara mette la testa avanti con un break, e annulla poi due palle-break (che si riveleranno poi decisive) nel gioco successivo, quando era sotto 30-40. L'azzurra tiene il servizio inanellando il terzo game consecutivo e si porta a casa la partita sul 6-3. Pareggiato, così, lo scontro diretto con la Goerges, che si era imposta nell'ultimo precedente fra le due (Birmingham, 2009).
La Errani affronterà adesso Carla Suarez Navarro, classe '88, spagnola delle Isole Canarie, unica giocatrice di casa rimasta ancora in tabellone.
Yahoo/Eurosport (n.d.r.)
avatar
errex
Communications

Messaggi : 3199
Data d'iscrizione : 11.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: WTA Barcelona (18)

Messaggio  errex il Sab Apr 14, 2012 3:42 am

Barcelona - Spain


Sara vola in finale anche in singolare


SFs Day


S. Errani (Ita)
d. C. Suarez Navarro (Esp) 61 - 62






D. Cibulkova (Svk)
d. S. Cirstea (Rou) 61 - 61

Il sorriso di Sara Errani illumina il centrale del “Ladies Open di Barcellona”.
L ’azzurra conquista la sua 7° finale della carriera offrendo una prestazione impeccabile contro la padrona di casa Carla Suarez Navarro, n.65 del mondo e liquidata in 1 ora e 9'. Un match mai in discussione per la bolognese, che prende subito l’iniziativa dello scambio lasciando le briciole ad una avversaria contratta e molto fallosa. Per la 4° volta consecutiva, l’Italia presenterà una sua rappresentante nella finale del torneo catalano, vinto negli ultimi anni due volte da Roberta Vinci e una da Francesca Schiavone.

Sarita perfetta. Più del sole, a splendere sul centrale di Barcellona è Sara Errani, brava a dare seguito alla sua splendida settimana, dominando la semifinale contro Carla Suarez Navarro, che prima di oggi primeggiava il bilancio dei precedenti sul 2-1. Un game ai vantaggi apre il confronto, con la Errani brava a trovare subito il guizzo per far suo il primo break della partita. Il buon avvio dà sicurezza all’azzurra, che inizia il suo costante pressing da fondo, consegnando alla sua avversaria palle cariche e dal rimbalzo molto alto. La spagnola va presto in crisi, e il doppio break ottenuto al 3° gioco ipoteca di fatto il primo parziale. Sa gestisce al meglio il suo servizio, e il 4-0 diventa inevitabile. Lo splendido rovescio ad una mano di cui dispone, regala poche soddisfazioni alla Navarro, incapace di cambiare l’inerzia del set. Nel quinto gioco Sara recupera da 40-0 e infila il 3° break consecutivo, andando al cambio di campo sul 5-0. Per la spagnola è notte fonda, e dopo il game della bandiera si arrende crolla verso il definitivo 6-1.

Altra Finale. Il secondo set regala qualche emozione in più, merito di una spagnola più coraggiosa e aggreessiva. Due break per parte aprono il parziale, con la Suarez Navarro decisa a sfruttare maggiormente le potenzialità del suo dritto. Le traiettorie poco leggibili dell’azzurra mettono in crisi le certezze della Navarro, ridimensionando i progetti della spagnola. Sara si dimostra molto più paziente e capace, incassando due game ai abbastanza lottati che le regalano l’allungo sul 3-1. Supportata anche dal suo coach, la Suarez Navarro tenta subito la sua rimonta, riuscendoci solo in parte. l’immediato contro break a 0 riporta in scia la spagnola, che sul 2-3, mette in mostra i propri limiti fallendo l’aggancio e lasciando scappare definitivamente l’azzurra. Appena il 39% di prime palle non lascia scampo all’iberica, che finisce sotto i colpi di una Errani sempre poco fallosa e presente su ogni scelta tattica. Sul 4-2 il match di fatto finisce, e con un parziale di 8 punti a 2 Sarita mette i titoli di coda sul 6-2.
Per lei, alla 2° finale della stagione, la possibilità di portare a casa il 4° titolo in carriera, bissando magari quello vinto lo scorso marzo ad Acapulco.
T.it (n.d.r.)
avatar
errex
Communications

Messaggi : 3199
Data d'iscrizione : 11.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: WTA Barcelona (18)

Messaggio  errex il Dom Apr 15, 2012 4:27 am

Barcelona - Spain


continua la tradizione azzurra


Vincitrici 2012

singolare



(photo by AFP Photo-Sergio Carmona)


Sara Errani

d. Dominika Cibulkova (Svk) 62 - 62


(photo by Gepa Pictures)




(photo by AFP Photo-Sergio Carmona)


Dopo la vittoria, Sara Errani ha rivolto un pensiero a Piermario Morosini.
"Il mio primo pensiero va al povero Piermario:tutto il mondo dello sport è vicino alla sua famiglia".






Dopo poco piu' di un' ora nella finale di doppio tutta italiana,Sara e Roberta Vinci hanno sconfitto Flavia Pennetta e Francesca Schiavone, dimostrando ancora una volta la classe e l' affiatamento mancanti alle loro avversarie.


doppio




(image web free)

S. Errani/R. Vinci (Ita)

d. F. Pennetta / F. Schiavone (Ita) 60 - 62




avatar
errex
Communications

Messaggi : 3199
Data d'iscrizione : 11.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: WTA Barcelona (18)

Messaggio  errex il Dom Apr 15, 2012 8:36 pm

Barcelona - Spain


immagini











(photos by GEPA Pictures through WTA off site)
avatar
errex
Communications

Messaggi : 3199
Data d'iscrizione : 11.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: WTA Barcelona (18)

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum