WTA Roma (25)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

WTA Roma (25)

Messaggio  errex il Gio Mar 29, 2012 2:51 am

- Rome - Italy

14 – 20 maggio


Name: Internazionali BNL d’ Italia

Tier:
Surface: Clay/Outdoors

Campionessa uscente: Maria Sharapova



(image by L&S)

avatar
errex
Communications

Messaggi : 3199
Data d'iscrizione : 11.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: WTA Roma (25)

Messaggio  errex il Mer Apr 04, 2012 4:38 am

Rome - Italy


Entry List

1. AZARENKA, VICTORIA BLR
2. SHARAPOVA, MARIA RUS
3. KVITOVA, PETRA CZE
4. RADWANSKA, AGNIESZKA POL
5. STOSUR, SAMANTHA AUS
6. WOZNIACKI, CAROLINE DEN
7. BARTOLI, MARION FRA
8. LI, NA CHN
9. ZVONAREVA, VERA RUS
10. WILLIAMS, SERENA USA
11. PETKOVIC, ANDREA GER
12. SCHIAVONE, FRANCESCA ITA
13. LISICKI, SABINE K GER
14. IVANOVIC, ANA SRB
15. GOERGES, JULIA GER
16. KERBER, ANGELIQUE GER
17. JANKOVIC, JELENA SRB
18. CIBULKOVA, DOMINIKA SVK
19. VINCI, ROBERTA ITA
20. HANTUCHOVA, DANIELA SVK
21. KIRILENKO, MARIA RUS
22. PAVLYUCHENKOVA, ANASTASIA RUS
23. PENG, SHUAI CHN
24. PENNETTA, FLAVIA ITA
25. KUZNETSOVA, SVETLANA RUS
26. MEDINA GARRIGUES, ANABEL ESP
27. CETKOVSKA, PETRA CZE
28. NICULESCU, MONICA ROU
29. WICKMAYER, YANINA BEL
30. ERRANI, SARA ITA
31. ZHENG, JIE CHN
32. MCHALE, CHRISTINA USA
33. KANEPI, KAIA EST
34. PETROVA, NADIA RUS
35. PERVAK, KSENIA KAZ
36. HERCOG, POLONA SLO
37. MAKAROVA, EKATERINA RUS
38. SCHEEPERS, CHANELLE RSA
39. PIRONKOVA, TSVETANA K BUL
40. BENESOVA, IVETA CZE
41. ERAKOVIC, MARINA NZL
42. HALEP, SIMONA ROU
43. BACSINSZKY, TIMEA SUI
44 – 48 (WC)


Alternates Italiane

15. BRIANTI, ALBERTA
64. KNAPP, KARIN
77. CAMERIN, MARIA ELENA
90. DENTONI, CORINNA

avatar
errex
Communications

Messaggi : 3199
Data d'iscrizione : 11.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: WTA Roma (25)

Messaggio  errex il Mar Mag 08, 2012 9:15 pm

Rome - Italy


Wild Cards


Alberta Brianti;

Karin Knapp;

Venus Williams.
avatar
errex
Communications

Messaggi : 3199
Data d'iscrizione : 11.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: WTA Roma (25)

Messaggio  errex il Mar Mag 08, 2012 11:13 pm

Rome - Italy


Pre-Quali

Iniziano le Pre-Qualificazioni a cui vengono ammessi i vincitori dei 7 tornei disputati nelle varie località italiane, oltre ad una giocatrice estratta a sorte tra coloro che aveva raggiunto le semifinali dei singoli tornei (ripescato Bruschi) e alle otto giocatrici direttamente ammesse al tabellone su indicazione del Settore Tecnico Nazionale.

Alisa Kleibanova vs Alice Savoretti
Alexia Virgili vs Miriana Tona
Nastassja Burnett vs Deborah Chiesa
Alice Matteucci vs Marina Shimayko
Anastasia Grymalska vs Alessia Bertoia
Giulia Bruschi vs Federica Di Sarra
Corinna Dentoni vs Claudia Giovine
Stefania Chieppa vs Camilla Rosatello
LT (n.d.r.)
avatar
errex
Communications

Messaggi : 3199
Data d'iscrizione : 11.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: WTA Roma (25)

Messaggio  errex il Mer Mag 09, 2012 9:34 pm

Rome - Italy


Pre-Quali - risultati

1° turno

Alisa Kleybanova (Rus) b Alice Savoretti 6-2 6-4
Alexia Virgili b. Miriana Tona 6-0 6-2
Nastassja Burnett b. Deborah Chiesa 6-0 6-2
Marina Shamayko (Rus) b. Alice Matteucci 6-2 6-4
Anastasia Grymalska b. Alessia Bertoia 6-4 6-2
Federica Di Sarra b. Giulia Bruschi 6-2 6-2
Corinna Dentoni b. Claudia Giovine 6-3 6-2
Camilla Rosatello b. Stefania Chieppa 4-6 6-0 7-5
avatar
errex
Communications

Messaggi : 3199
Data d'iscrizione : 11.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: WTA Roma (25)

Messaggio  errex il Gio Mag 10, 2012 8:15 am

Rome - Italy


Pre-Quali - risultati

2° turno

Alexia Virgili (Ita) d. Alisa Kleybanova (Rus) 63 -67 (4) - 62
Nastassja Burnett (Ita) d. Marina Shimayko (Rus) 76(4) - 63
Anastasia Grymalska (Ita) d. Federica Di Sarra (Ita) 76 (2) - 62
Corinna Dentoni (Ita) d. Camilla Rosatello (Ita) 76 (4) - 60

Nastassja Burnett, Alexia Virgili. Corinna Dentoni e Anastasia Grymalska conquistano pertanto un posto nel tabellone delle qualificazioni.

avatar
errex
Communications

Messaggi : 3199
Data d'iscrizione : 11.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: WTA Roma (25)

Messaggio  errex il Gio Mag 10, 2012 10:11 pm

Rome - Italy


Forfait

a) Polona Hercog : infortunio alla schiena
b) Daniela Hantuchova : infortunio ad un piede
c) Kaia Kanepi: infortunio ad un piede


Al loro posto entreranno direttamente nel MD:

- M. J. Martinez Sanchez
- Galina Voskoboeva
- Jarmila Gajdosova.
avatar
errex
Communications

Messaggi : 3199
Data d'iscrizione : 11.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: WTA Roma (25)

Messaggio  errex il Sab Mag 12, 2012 1:43 am

Rome - Italy


Main Draw

(1) V. Azarenka Bye
S. Peer vs S. Peng
R. Vinci vs K. Knapp
Q vs (14) D. Cibulkova

(13) S. Lisicki vs M. Erakovic
J. Gajdosova vs S. Scheepers
I. Benesova vs Y. Wickmayer
(8.) Na Li Bye

(4) A. Radwanska Bye
P. Cetkovska vs Q
Q vs Q
F. Pennetta vs (16) M. Kirilenko

(9) S. Williams vs G. Voskoboeva
N. Petrova vs Q
A. Medina Guarrigues vs J. Zheng
(6) C. Wozniacki Bye


(7) M. Bartoli Bye
Q vs J. Goerges
V. King vs T. Pironkova
Q vs (13) A. Kerber

(15) J. Jankovic vs S. Cirstea
S. Arvidsson vs M.J. Martinez Sanchez
A. Pavlyuchenjova vs K. Pervak
(3) P. Kvitova Bye

(5) S. Stosur Bye
T. Baczinsky vs S. Errani
V. Williams vs Halep
E. Makarova vs (11) F. Schiavone

(13) A. Ivanovic vs S. Kuznetsova
A. Brianti vs Q
C. McHale vs M. Niculescu
(2) M. Sharapova Bye


avatar
errex
Communications

Messaggi : 3199
Data d'iscrizione : 11.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: WTA Roma (25)

Messaggio  errex il Sab Mag 12, 2012 5:57 am

Rome - Italy


le Azzurre in quali
risultati 1° turno


S-W. Hsieh (Chn/Tpe) d. A. Virgili (Ita) 64 – 63
N. Burnett (Ita) d. J. Larsson (Swe) 46 – 61 – 62
P. Parmentier (Fra) d. A. Grymalska (Ita) 62 – 63
V. Lepchenko (Usa) d. C. Dentoni (Ita) 64 - 62



avatar
errex
Communications

Messaggi : 3199
Data d'iscrizione : 11.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: WTA Roma (25)

Messaggio  errex il Dom Mag 13, 2012 1:47 am

Rome - Italy


le Azzurre in quali
2° turno


Sfuma il sogno dell' ultima azzurra in gara per un posto nel MD


A. Wozniak (Can) d. N. Burnett (Ita) 76(73) -46 - 64


avatar
errex
Communications

Messaggi : 3199
Data d'iscrizione : 11.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: WTA Roma (25)

Messaggio  errex il Lun Mag 14, 2012 8:04 am

Rome - Italy

Schiavone Out all' esordio

1° giorno

chi prosegue ... e chi no

V. King (Usa) d. T. Pironkova (Bul) 60 – 61
A. Medina G. (Esp) J. Zheng (Chn) 62 – 61
C. Scheepers (Rsa) d. J. Gajdosova (Aus) 64 -76(73)
C. McHale (Usa) d. M. Niculescu (Rou) 64 – 64
A. Pavlyuchenkova (Rus) d. K. Pervak (Kaz) 62 - 64
A. Ivanovic (Srb) d. S. Kuznetsova (Rus) 64 – 63
J. Goerges (Ger) d. A. Wozniak (Can) 61 – 67(17) - 63
S. Peer (Isr) d. S. Peng (Chn) 76(74) – 46 – 31 (ritiro)
I. Benesova (Cze) d. Y. Wickmayer (Bel) 64 – 57 – 76(75)
A. Kerber (Ger) d. A. Rodionova (Aus) 46 – 75 – 62
S. Ardvisson (Swe) d. M.J. Martinez S (Esp) 63 – 62
E. Makarova (Rus) d. F. Schiavone (Ita) 63 – 64



doppio

D. Cibulkova/J. Husarova d. N. Burnett/ A. Virgili 62 – 62

Francesca Schiavone lascia il torneo e lo fa in maniera tutt'altro che soft. Inappellabile il punteggio in favore di Ekaterina Makarova, autrice dal canto suo di un match perfetto.
Il match comincia nel peggiore dei modi per la leonessa. Pronti, via, e la Makarova si porta avanti di un break dando l'impressione di essere molto in fiducia, specialmente quando colpisce con il rovescio. Il primo set si chiude 6-3 con la russa che difende molto bene il vantaggio conquistato in apertura. Il secondo parziale inizia in maniera più equilibrata. Fino al 4-3 Makarova, le due giocatrici sono riuscite a tenere il servizio con una certa facilità, fatta eccezione per due palle break annullate dalla russa. Nell'ottavo gioco è proprio la Makarova che prova l'affondo, strappando il servizio alla Schiavone che, però, trova subito il controbreak e va a servire sotto 5-4. Francesca non coglie l'occasione e, con il servizio a disposizione, perde il game a zero e lascia mestamente il torneo.
La leonessa esce dal campo sconsolata, consapevole del suo momento di rottura prolungata, tutt'altro che semplice da recuperare. L'ultimo appello resta quello dell'amato Roland Garros, ma pare che servirà un miracolo per rivedere la Francesca che tanto ci ha fatto gioire negli anni scorsi.
TWI (n.d.r.)



avatar
errex
Communications

Messaggi : 3199
Data d'iscrizione : 11.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: WTA Roma (25)

Messaggio  errex il Mer Mag 16, 2012 9:35 am

Rome - Italy



(photo AFP/Reuters/Getty)

Azzurre: 3 - 2 :
Pennetta Si'
- Errani e Knapp Out

Wozniacki, Radwanska e Bartoli eliminate!


risultati della 3a giornata
oltre a M. Sharapova e P. Kvitova, gia' qualificate, passano agli ottavi:

Li Na (Chn) d. I. Benesova (Cze) 61 - 75
A. Kerber (Ger) d. V. King (Usa) 63 – 62
F. Pennetta (Ita) d. S. Stephens (Usa) 62 – 63
S. Cirstea (Rou) d. S. Ardvisson (Swe) 63 - 61
P. Cetkovska (Cze) d. A. Radwanska (Pol) 64 – 46 - 61
J. Goerges (Ger) d. M. Bartoli (Fra) 63 – 61
A. Medina G. (Esp) d. C. Wozniacki (Den) 64 – 40 ritiro
S. Stosur (Aus) d. S. Errani (Ita) 63 - 75
C. Scheepers (Rsa) d. M. Erakovic (Nzl) 57 – 61 - 62
D. Cibulkova (Svk) d. K. Knapp (Ita) 63 – 46 – 61
S. Williams (Usa) d. N. Petrova (Rus) 46 – 62 - 63
A. Ivanovic (Srb) d. S. Soler E. (Esp) 62 – 61
V. Williams (Usa) d. E. Makarova (Rus) 76(97) - 61
V. Azarenka (Blr) d. S. Peer (Isr) 61 - 62



doppio

F. Pennetta/F. Schiavone (Ita) d. A.L. Groenenfeld/P. Martic (Ger/Cro) 63 - 64
M.E. Camerin/K. Knapp (Ita) d. S. Lisicki/S. Peng (Ger/Chn) vittoria per ritiro


Una Pennetta a sprazzi ha staccato il biglietto per gli ottavi di finale, estromettendo la 19enne Sloane Stephens, proveniente dalle qualificazioni.
Il primo set è stata una pura formalità per la nostra rappresentante che ha sfruttato i molteplici errori della Stephens. In poco meno di mezz'ora ecco dunque arrivare il vantaggio. Nel secondo invece dopo un break iniziale della Pennetta, l'americana si è rifatta sotto andando in vantaggio per 2-1 sfruttando anche uno dei passaggi a vuoto dell'azzurra. La Stephens ha poi iniziato a giocare più libera ed è riuscita a non far lasciare andar via Flavia. L'esperienza però è stata l'ago della bilancia. Con qualche vincente in più rispetto ad inizio set, la brindisina ha staccato per poi chiudere in un'ora e 27 minuti la pratica.

Sara Errani è stata invece sconfitta al secondo turno dalla numero 5 del mondo, l'australiana Samantha Stosur, nonostante una prova combattiva e soprattutto nonostante, in entrambi i set, si sia trovata avanti di un break.
Partenza esemplare per l' azzurra, bravissima in risposta nel quinto game, che l'ha vista breccare a 15 la rivale e portarsi sul 3/2 e servizio. Immediata però la replica di Samantha, che ha impattatato sul 3/3, controbreccando a zero, prima di vincere altri tre giochi di fila.
Nel secondo set è stata ancora Sara a partire bene e, a seguito del break messo a segno nel quarto game, ad issarsi sulo 3/1. Nel quinto gioco la Stosur ha poi gettato al vento ben quattro palle break, tra cui tre di fila, salvo poi rifarsi con gli interessi, infilzando Sara sino al 6/3 5/4. Nel decimo gioco la Errani non ha però mollato e a sorpresa ha saputo ritornare in corsa, controbreccando la top five a 30, dopo essere stata avanti 0/30 e 15/40.
Sul 5/5 purtroppo la Stosur è tornata a spingere a tutta e, alla seconda chance e dopo un game serratissimo, è riuscita a rimettere la testa avanti a suon di dritti vincenti. Chiamata per la seconda volta a servire per il match, la Stosur non ha tremato, chiudendo i conti rimontando da 0/30.

E' finita knock out anche Karin Knapp, autrice comunque di una prova più che sufficiente contro l'ostica Dominika Cibulkova, costretta dall'altoatesina ad un successo in tre set.
TWI (n.d.r.)



avatar
errex
Communications

Messaggi : 3199
Data d'iscrizione : 11.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: WTA Roma (25)

Messaggio  errex il Mer Mag 16, 2012 6:06 pm

Rome - Italy


Forfait Azarenka

Per il secondo anno consecutivo, Victoria Azarenka saluta gli Internazionali.

Vika ha comunicato la notizia al rientro negli spogliatoi dopo la partita con la Peer: si tratta di un problema alla spalla destra, gia' riscontrato durante la finale di Madrid.



avatar
errex
Communications

Messaggi : 3199
Data d'iscrizione : 11.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: WTA Roma (25)

Messaggio  errex il Gio Mag 17, 2012 8:29 am

Rome - Italy


4a giornata


Flavia vola ai quarti



(photo by Uolter74 - 17.5.12)


ottavi di finale
singolare

D. Cibulkova (Svk) d. V. Azarenka (Blr) ritiro
A. Kerber (Ger) d. J. Goerges (Ger) 64 - 61
P. Kvitova (Cze) d. S. Cirstea (Rou) 62 – 57 – 62
F. Pennetta (Ita) d. P. Cetkovska (Cze) 60 - 61
V. Williams (Usa) d. S. Stosur (Aus) 64 – 63
S. Williams (Usa) d. A. Medina G. (Esp) 63 – 61
Li Na (Chn) d. C. Scheepers (Rsa) 76(73) - 62
M. Sharapova (Rus) A. Ivanovic (Srb) 76(74) - 63



doppio

S. Errani/ R. Vinci (Ita) d. G. Dulko/P. Suarez (Arg) 63 – 64
F. Pennetta/F. Schiavone (Ita) d. K. Peschke/K. Srebotnik (Cze/Slo) 62 - 64
CJ Chuang/ V. Dushevina (Tpe/Rus) d. Camerin/Knapp (Ita) 36 – 61 – 10/5


Turno tutt'altro che agevole quello di ottavi di finale per Petra Kvitova. La numero 4 del mondo ha lottato per uscire vincitrice su Sorana Cirstea, in un match colmo di errori e condizionato in parte anche dal vento. La ceca , assolutamente lontana dalla forma ottimale, aveva iniziato il match molto bene scappando subito sul 4-0 prima di chiudere 6-2 il primo set. Nel secondo, la romena si è scrollata di dosso le paure di fare una brutta figura e si è così involata ,con complicita di Petra, sul 5-1. Rabbiosa la reazione di quest'ultima che macinando punti su punti ha agganciato l'avversaria sul 5-5. La Cirstea non ha mollato ed ha reagito trascinando il match alla partita finale L'esperienza maggiore della regina di Wimbledon si è fatta vedere ed è stata proprio lei a mettere in pratica la fuga decisiva.

Nei quarti adesso avrà Angelique Kerber che dopo aver rischiato nel primo turno contro la Rodionova è riuscita a trovare la condizone. Oggi nel derby teutonico ha sconfitto Julia Goerges con estrema facilità.

Il campo Pietrangeli ha visto anche oggi una Flavia Pennetta straripante. La brindisina, guidata dal solito folto pubblico romano, ha annichilito anche la ceca Petra Cetkovska, numero 28 del mondo, con una facilità ed un gioco disarmante.
Semplicemente perfetta l'azzurra, autrice di un match solido e di una vittoria in poco più di un'ora di gioco, maturata con un secco ed inatteso 6/0 6/1. Il gioco messo in scena dalla giocatrice dell'est europeo, che tanto aveva fatto soffrire Agnieszka Radwanska, si è infatti sposato a meraviglia con quello di Flavia, bravissima da fondocapo a ribattere di tutto e di più, palesando capacità difensive di alta scuola.
In avvio la brindisina ha subito mostrato le proprie doti, piazzando nel game d'apertura il break, poi custodito con grande caparbietà nel secondo game, quando Petra l'ha costretta ad annullare una palla dell'immediato controbreak e a salvarsi dopo una dura lotta. Senza alcun problema la Pennetta si è poi replicata e senza la minima sbavatura ha chiuso il primo set, senza concedere neppure un game alla rivale.
Il secondo set è stato per certi versi più lottato, con molti games terminati ai vantaggi, ma il risultato non è cambiato visto il 6/0 6/1 conclusivo. Da notare che la ceca è stata sotto per 6/0 5/0, prima di provare a risorgere piazzando un break, a zero per di più.
Domani la nostra campionessa sfiderà ai quarti l'ostacolo più duro: Serena Williams

Una Venus Williams che non ti aspetti. Si può riassumere così la prova della più grande delle due sorelle californiane che oggi ha messo ko Sam Stosur in due soli set. Venus è stata praticamente quasi perfetta. Solo all'inizio ha avuto qualche indecisione al servizio, ma una volta aggiustato il tiro non ha potuto che dilagare. Da fondo campo ha schiacciato l'australiana che trovandosi pressata specie sul rovescio ha finito per sbagliare davvero troppo. La condizione fisica della ex numero uno mondiale ha stupito molti. Era veramente da tanto che non si vedeva tale brillantezza in lei. Ci potrebbe essere un super match contro Maria Sharapova nei quarti, se quest'ultima batterà Ana Ivanovic.

Vita facilissima per Serena. La recente vincitrice di Madrid si è sbarazzata della spagnola Medina Garrigues in 2 set.

Avanza anche Na Li, che dopo aver sprecato l'impossibile nel primo set, se lo aggiudica comunque al tie e quindi chiude la pratica Scheepers, raggiungendo la Cibulkova ai quarti, privi della Azarenka.

TWI (n.d.r.)



avatar
errex
Communications

Messaggi : 3199
Data d'iscrizione : 11.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: WTA Roma (25)

Messaggio  errex il Ven Mag 18, 2012 8:45 am

Rome - Italy



QFs Day
singolare


S. Williams (Usa) d. F. Pennetta (Ita) 40 - ritiro per problemi al polso
Li Na (Chn) d. D. Cibulkova (Svk) 61 – 76(74)
M. Sharapova (Rus) d. V. Williams (Usa) 64 - 63
A. Kerber (Ger) d. P. Kvitova (Cze) 76(72) – 16 - 61
doppio

S. Errani/ R. Vinci (Ita) M. Kirilenko/N. Petrova 75 - 62
J. Hampton/A. Tatishvili (Usa/Geo) d. F. Pennetta/F. Schiavone
(ritiro per infortunio Pennetta)
E. Makarova/E. Vesnina (Rus) d. CJ Chuang/V. Dushevina 62 – 62
L. Huber/L. Raymond (Usa) d. D. Cibulkova/J. Husarova (ritiro)

Cosi' si e' espressa Flavia in conferenza stampa:
“Penso sia stato semplicemente un brutto movimento. E’ successo nel secondo o terzo punto dell’incontro, ho iniziato a sentire dolore, ho provato a continuare ma non era gestibile. Non andrò a Strasburgo la prossima settimana, questo è sicuro. Ora rifarò tutti gli accertamenti per assicurarsi che sia solo un’infiammazione, ma tutti nel mio staff sono della stessa opinione e pensiamo non sia grave.
Sono molto contenta per come è andata questa settimana. Ho disputato un buon torneo, mi sono sentita bene fisicamente e in campo. Lascio Roma con una grande carica: magari si giocasse sempre al Foro, tutto l’anno!
Naturalmente contro di lei devi essere, e sentirti, al 100%. E comunque se sta bene ed è motivata non si discute: la numero 1 del mondo è lei.”


(photo AFP/Reuters/Getty)
Finisce ai quarti l'avventura di Flavia Pennetta. Nel primo match della giornata la tennista brindisina è messa ko da un problema al polso della mano destra e dai devastanti colpi di Serena Williams. Partita subito bene con un buon primo game terminato con una palla break a suo favore, la Pennetta ha poi subito il rientro di una Serena Williams in forma strepitosa capace di infilare 4 game di fila. La Pennetta, sotto 3-0, richiede il medical timeout per farsi fasciare il polso dolorante e dopo una pausa di qualche minuto prova a rientrare in campo. I colpi della Williams però non lasciano scampo: devastanti prime di servizio unite a risposte profonde di dritto e rovescio non lascerebbero scampo nemmeno a una Pennetta al 100%, figuriamoci in condizione precarie. La pugliese subisce quindi un altro break e sul turno di servizio della Williams decide per il ritiro. Americana ora in semifinale. Eurosport (n.d.r.)



avatar
errex
Communications

Messaggi : 3199
Data d'iscrizione : 11.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: WTA Roma (25)

Messaggio  errex il Sab Mag 19, 2012 4:15 am

Rome - Italy


Doppio azzurro spettacolare !!

SFs Day
singolare



Li Na (Chn) d. S. Williams (Usa) ritiro per problemi alla schiena






doppio

E. Makarova/E. Vesnina (Rus) d. J. Hampton/A. Tatishvili (Usa/Geo) 63 – 63

S. Errani/ R. Vinci (Ita) d. L. Huber/L. Raymond (Usa) 61 - 63

Sara Errani e Roberta Vinci in appena un'ora di gioco hanno annientato le statunitensi Lisa Raymond e Liezel Huber, acquisendo con pieno merito il pass per la finalissima di domani. Le due azzurre ora sfideranno le russe Makarova e Vesnina.
Avvio magistrale per le nostre giocatrici, che in un amen son passate a condurre per 6/1 2/0, palesando un gioco davvero splendido, ricco di risposte vincenti e di lob. Le esperte avversarie hanno poi tentato una timida reazione, controbreccando a sorpresa Sara e Roberta, e portandosi sul 2/2, prima di essere investite nuovamente dal dominio italico.
Continua dunque il gran momento della coppia italiana, reduce dal titolo conquistato domenica scorsa nel torneo WTA Premier Mandatory di Madrid. Quest’anno Sara e Roberta in coppia hanno vinto, oltre che nella capitale spagnola, anche a Monterrey, Acapulco e Barcellona, per non parlare della splendida finale raggiunta agli Australian Open e a Miami.
TWI (n.d.r.)

Serena Williams era vicina a raggiungere uno storico traguardo: vincere sulla terra rossa di Roma dopo la vittoria sulla terra verde di Charleston e la terra blu di Madrid. Era stata una Williams veramente devastante in questa parte della stagione che si candidava a ruolo di favorita per la vittoria finale. Purtroppo è arrivata in mattinata la bruttissima notizia del ritiro dell'americana per un infortunio alla schiena.
Probabilmente Serena non vorrà compromettere i prossimi appuntamenti come il Roland Garros, Wilmbeldon e le Olimpiadi.
Questo è il 17° infortunio negli ultimi 10 anni.
Serena in conferenza stampa: "Mi sono resa conto di questo problema alla schiena ieri. Sono stati mesi intensi ed è meglio rimanere ferma per un pò. Sono fiduciosa per il Roland Garros ed avrò tempo per recuperare nella prossima settimana. Nella partita con la Pennetta non ho avuto modo di testare la mia schiena perchè la partita è stata molto rapida e Flavia si è ritirata prima che potessi fare delle valutazioni".
UBITennis (n.d.r.)

Maria Sharapova conferma l'ottimo momento di forma spazzando via anche l'ultimo ostacolo rimasto prima della finale, Angelique Kerber, in un'ora e mezzo di partita.
Nel terzo confronto diretto tra le due tenniste (una vittoria a testa sempre nel 2012) il primo set scivola via velocemente (41 minuti). Masha picchia forte e la Kerber fatica a contrastare i colpi dell'avversaria subendo il break decisivo nel sesto game.
Secondo set più equilibrato, merito di una Kerber più aggressiva. La numero 12 del tabellone, infatti, non si demoralizza nonostante il break che Masha le piazza già al primo game. La siberiana picchia forte, ma al termine di un quarto game infinito e sfiancante - dove annulla ben tre palle break - finisce per cedere il servizio.
Nessun problema, perché subito dopo la Kerber prova a scappare via ma finisce travolta dal tennis della russa che piazza l'immediato controbreak che in pratica decide la sfida. La tedesca prova a resistere fino alla fine ma cede il passo a una Sharapova che arriva meritatamente in finale da grande favorita.
Yahoo/Eurosport (n.d.r.)



avatar
errex
Communications

Messaggi : 3199
Data d'iscrizione : 11.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: WTA Roma (25)

Messaggio  errex il Sab Mag 19, 2012 11:58 pm

Rome - Italy




Vincitrici 2012
doppio



(photo Reuters/Getty)


S. Errani/ R. Vinci (Ita)
d. E. Makarova/E. Vesnina (Rus) 62 - 75



(Image Federtennis/Supertennis)

Sara Errani e Roberta Vinci hanno conquistato il titolo di doppio degli Internazionali BNL d'Italia, battendo in finale le russe Ekaterina Makarova e Elena Vesnina. Non è una sorpresa, ma una conferma: ormai sono una delle coppie più forti del mondo. Concludono un torneo straordinario senza smarrire nemmeno un set. In finale hanno dominato il primo set, per poi recuperare un break nel secondo, chiudendo al dodicesimo gioco.
E' stata la riedizione della finale della scorsa settimana nel torneo WTA Premier Mandatory di Madrid: stesse protagoniste, stesso esito.
Prosegue dunque il gran momento della coppia italiana, reduce dal titolo conquistato domenica scorsa.
Quest’anno Sara e Roberta in coppia hanno vinto, oltre che nella capitale spagnola, a Monterrey, Acapulco e Barcellona. La tarantina e la romagnola vantano nove titolo in coppia: ai quattro di quest'anno vanno aggiunti quelli conquistati nel 2011 a Hobart, Pattaya City e Palermo e i successi ottenuti a Marbella e Barcellona nel 2010.
Le due confermano l’ottimo feeling già mostrato nel corso del primo slam dell’anno, dove avevano raggiunto la finale, diventando la prima coppia azzurra a raggiungere l’ultimo atto di un major. Sempre nel 2012 Errani/Vinci hanno raggiunto la finale a Miami, altro Wta Premier Mandatory.
L'ultima coppia tutta azzurra a raggiungere la finale degli Internazionali BNL d'Italia fu quella costituita da Tathiana Garbin e proprio Roberta Vinci nel 2007, battute da un'altra italiana, Mara Santangelo, in coppia con la francese Natalie Dechy. Nel 2010 l'ultimo successo di un'azzurra, Flavia Pennetta, in coppia con l'argentina Gisela Dulko.
Per ritrovare un successo di una coppia italiana bisogna invece risalire al 1985, quando Raffaella Reggi e Sandra Cecchini vinsero su Murgo/Romanò in una finale tutta azzurra. Raffaella, in quell'edizione degli Internazionali giocata a Taranto, conquistò anche il titolo di singolare.
Federtennis (n.d.r.)
avatar
errex
Communications

Messaggi : 3199
Data d'iscrizione : 11.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: WTA Roma (25)

Messaggio  errex il Dom Mag 20, 2012 6:02 am

Rome - Italy


Vincitrice 2012
singolare



(photo AFP/Getty)

Maria Sharapova (Rus)

d. Li Na (Chn) 46 - 64 - 76 (75)


(photo AFP/Getty)



(photo by Getty Images through WTA off site)

La russa si riconferma campionessa degli Internazionali d'Italia superando in finale la cinese Na Li. Partita strana e infinita interrotta per quasi 2 ore a causa della pioggia. Nel tie-break decisivo - giocato a freddo - alla fine passa la Sharapova per 7 punti a 5.
Una finale infinita. E dai tratti melodrammatici. E' questo il commento con cui potremmo riassumere la sfida tra Na Li e Maria Sharapova. Una partita strana, ben giocata da una e mal giocata dall'altra. E viceversa. Prima equilibrio, poi Na Li, poi Sharapova, poi ancora Na Li e poi di nuovo Sharapova. Poi la pioggia e oltre un'ora e mezza di interruzione. Al rientro - tie-break decisivo - ha la meglio la siberiana confermandosi quindi per il secondo anno consecutiva regina degli Internazionali d'Italia.

EQUILIBRIO - Sì perché il primo set è assolutamente equilibrato. E Sharapova e Na Li sono lì che probabilmente fanno vedere il miglior tennis. La russa serve bene e "picchia" pesantemente dal fondo ma la cinese riesce a rispondere a dovere regalando scambi di grandissima intensità agli spettatori del centrale del Foro Italico. La Sharapova trova un break nel terzo gioco, Na Li risponde immediatamente nel game successivo e il set prosegue in assoluto equilibrio fino al 5-4 per la cinese. Lì la Sharapova va al servizio per rimanere nel set ma, un paio di errori gratuiti di troppo uniti a due risposte fantastiche di Na Li regalano il set alla cinese sulla prima palla break del game chiudendo così 6-4.

NA LI PRATICAMENTE PERFETTA - La Sharapova da quel momento accusa il colpo e la cinese, se possibile, innalza ulteriormente il livello del suo tennis diventando a tratti ingiocabile: la Sharapova inizia ad entrare in un tunnel fatto di errori gratuiti ma, soprattutto, continua a servire esternamente sul dritto - nonostante i consigli del coach - di un Na Li oggi alla risposta in versione Andrè Agassi. La cinese acquista così fiducia in ogni suo colpo e nel giro di pochi minuti di ritrova sul 4-0 e servizio: sembra fatta.

MA INVECE... - Ma il tennis è uno sport molto particolare e Na Li, da questo punto di vista, rappresenta in sé molti lati oscuri di questa disciplina. Forte di sei giochi consecutivi e di un tennis fantastico cui la siberiana non riesce a mettere freno, la cinese si addormenta a 2 passi dalla vittoria permettendo sul suo turno di servizio di far rientrare parzialmente in gara la Sharapova. E' solo un 1-4 ma qui scatta il clic... in entrambe.

L'INCREDIBILE CROLLO CINESE - La Sharapova torna infatti a riproporre il tennis di inizio partita con grande precisione al servizio ma soprattutto grande profondità di colpo: la cinese, invece, va completamente in tilt entrando in un vortice di errori gratuiti e perdendo 1,2,3,4,5,6,7,8 game consecutivi. La Sharapova recupera così il secondo set (6-4) e si porta immediatamente avanti anche nel terzo quando, Na Li, prova la reazione ma deve fare i conti con una giocatrice capace sfruttare ancora l'onda lunga della rimonta e salire subito 2-0. Il set e la partita sembrano finalmente aver trovato il proprio padrone: Maria Sharapova infatti non solo conferma il proprio break di vantaggio ma ne strappa un altro alla propria avversaria che, sotto 4-1 e costretta al turno di risposta, sembra effettivamente spacciata.

IL PASSAGIO A VUOTO E LA PIOGGIA - Ma la sfida tra le due, oggi, ha tutto tranne che un senso logico. La siberiana con due palle del 5-1 sul proprio servizio infila una serie di errori che resuscitano un'incredula Na Li. La Sharapova vive così per 2 game un deja vù dell'inizio secondo set facendosi breakkare anche nel turno di servizio successivo e spostando, per l'ennesima volta, gli equilibri di una partita assurda: 4-4. Emozioni finite? Macché. Sul centrale infatti l'intensità della pioggia aumenta costringendo il giudice di sedia a una prima sospensione sul 5-5, 30/30. Al rientro in campo, Na Li si ritrova - sotto una pioggia comunque forte - una prima palla match grazie a uno smash sciagurato che la Sharapova tira in rete; la russa però, nonostante tutto, riesce ad annullarla allungando la partita al tie-break. La pioggia a quel punto si è trasformata però in diluvio e l'arbitro è costretto alla seconda sospensione. Match infinito.

TIE-BREAK SURREALE - E al rientro, dopo quasi 2 ore di interruzione, l'atmosfera è surreale. Sul centrale pioviggina ancora ma nonostante questo si decide comunque di completare la partita. Na Li stecca la prima palla concedendo alla Sharapova un mini break. La russa si prende tutti i rischi del caso spingendo anche le seconde ma Na Li, nonostante la lunga pausa, regala ancora un paio di non forzati che permettono alla siberiana di riconfermarsi per il secondo anno regina del Foro Italico.
Yahoo/eurosport (n.d.r.)


avatar
errex
Communications

Messaggi : 3199
Data d'iscrizione : 11.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: WTA Roma (25)

Messaggio  errex il Dom Mag 20, 2012 6:43 pm

Rome - Italy


le pagelle

Una finale bagnata e lunga complessivamente quasi 5 ore, ha messo i titoli di coda a l’edizione femminile degli Internazionali BNL d’Italia 2012.
Sotto l’ombra del Colosseo Maria Sharapova ha piazzato il bis ritrovando fiducia e motivazioni, mentre, nonostante la sconfitta, è rimasta comunque ottima la prova della cinese Na Li. Angelique Kerber non è più una sorpresa, mentre precarie condizioni fisiche hanno frenato le ambizioni di Serena Williams, Victoria Azarenka e Flavia Pennetta. Brutto torneo invece per Agnieszka Radwanska e Francesca Schiavone. A salvare i colori azzurri ci hanno pensato Sara Errani e Roberta Vinci.


Maria Sharapova 8,5. Ripetersi a Roma non è mai cosa facile, ma le credenziali della russa sono così elevate da non mostrare alcun limite. La n.2 del mondo è arrivata all’atto conclusivo lottando in diverse circostanze, come all’esordio su Christina McHale o in ottavi contro Ana Ivanovic. Tale tendenza si è riproposta al meglio in finale, in cui la russa ha riacciuffato per i capelli un match tutt’altro che facile. Carattere e voglia di vincere hanno contraddistinto la settimana della russa, sempre più a suo agio sulla terra, e in vista di Parigi questa non può che essere una buona notizia.
Na Li 7,5. La regina dell’ultimo Roland Garros sembra finalmente essere tornata in forma per provare a difendere il suo titolo. La prima finale del 2012 poteva essere anche il primo successo per la n.8 del mondo, ma la cinese è mancata però sotto il profilo mentale. Una finale quasi vinta in due set si è trasformata invece in una maratona persa sul filo di lana, lasciando l’amaro in bocca all’asiatica. Per il resto una settimana abbastanza tranquilla, anche se è mancata la prova del nove contro Serena Williams, ritiratasi preventivamente in semifinale.

Angelique Kerber 7: Ancora un grande torneo per la 24 enne tedesca, ormai pronta a sfondare il muro delle top ten. La semifinale raggiunta ha premiato ancora una volta la costanza di rendimento della Kerber, vero osso duro per tutte le avversarie. La tedesca ha il merito di eliminare in ottavi Julia Goerges, ma soprattutto Petra Kvitova nei quarti, prima di fermarsi dianzi ad una Maria Sharapova al momento superiore.

Venus Williams 6,5. Rivedere la maggiore della sorelle Williams in campo di questi tempi è sempre una notizia. Lontana dai fasti di un tempo, l’ex n.1 del mondo è uscita a testa alta dalla settimana romana. Da sempre poco avvezza alla terra rossa, Venus ha offerto sprazzi di ottimo tennis, superando bene un paio di turni prima di piazzare la stoccata vincente agli ottavi, dove ha superato una big del calibro di Samantha Stosur, n.5 del mondo. Ai quarti, infine, si è arresa alla superiorità di Maria Sharapova

Petra Kvitova 5,5. Continua il momento non poco edificante della ceca, che in questo 2012 sembra non azzeccarne una, fallendo la spallata decisiva per diventare n.1 del mondo e scivolando adesso al 4°. La ceca rispetto a Madrid avanza fino ai quarti di finale dove ha trovato una Kerber in ottima forma, mentre lei ha pagato un calo fisico dovuto anche ad un problema addominale. In queste condizioni però difficilmente potrà fare danni a Parigi.

Agnieszka Radwanka 4. La vera bocciata del torneo è la polacca, che dopo aver festeggiato da poche settimane la posizione n.3 in classifica mondiale, è caduta la primo turno al cospetto di una onesta Petra Cetkoska, spazzata poi via nel turno seguente da Flavia Pennetta. Poco convita e del tutto fuori fase, la polacca ha abbandonato ben presto la capitale senza lasciare alcuna traccia di se.

Serena Williams e Victoria Azarenka S.V. Difficile dare un giudizio su entrambe le giocatrici, attese al grande ritorno anche sul rosso. Appena due partite completate per l’americana e una per la bielorussa, non possono al momento dare giudizi su due fuoriclasse che avrebbero dovuto dare vita ad una semifinale stellare, e che invece hanno preferito abbandonare per non pregiudicare i loro disagi fisici. Serena ha lasciato un set a Nadia Petrova all’esordio per poi liquidare Anabel Medina Guarrigues al 3° turno; condensando il resto del suo torneo nei 4 giochi contro Flavia Pennetta e nella scelta di non scendere in campo nella semifinale contro Na Li. Il secco successo contro Shahar Peer è rimasto invece l’unico sussulto della n.1 del mondo, che ha abbandonato Roma il giorno seguente.

Flavia Pennetta 7. La brindisina apre la parentesi dei giudizi sulle azzurre. Un torneo iniziato sotto i migliori auspici, è terminato nel peggiore dei modi per Flavia, costretta al ritiro nei quarti di finale contro Serena Williams per i postumi di un problema al poso destro. Nel mezzo però non vanno dimenticate le ottime vittorie tutte in due set contro Maria Kirilenko, Sloane Stephens, e Petra Cetkovska al 3° turno. Se riuscirà a risolvere al meglio ogni problema fisico a Parigi la Pennetta potrebbe farci divertire.

Francesca Schiavone 4. Altro Ko tecnico per la Schiavone, che non riesce a reagire neanche al cospetto del suo pubblico. La sconfitta senza attenuati al primo ostacolo contro Ekaterina Makarova, certifica una rottura prolungata da cui l’azzurra fatica ad uscirne fuori. Fisicamente Francesca sta bene, ma il sacro fuoco che ha sempre spinto la leonessa nei momenti più difficili, sembra al momento essersi spento. La speranza è che ancora una volta la terra e l’aria di Parigi possano riaccendere l’orgoglio della milanese

Sara Errani e Roberta Vinci 9. Insieme sembrano invincibili, tanto da far ben sperare in vista di una medaglia olimpica a Londra. Sara e Roberta hanno riportato il titolo di doppio in Italia dopo 25 anni e si confermano come una delle coppie più forti al mondo, incassando a Roma il 5° successo stagionale. In singolare il voto viene ampiamente ridimensionato, soprattutto per Roberta Vinci,(voto 5), che stecca al 1° turno contro un ottima Karina Knapp, (voto 7), fermata poi in tre set da Dominika Cibulkova. Un 6 di stima invece per Sara, straordinaria con le sue pari livello, ma ancora distante con una top 10. Contro Samantha Stosur al 2° turno è uscita comunque a testa alta.

Alberta Brianti 5. Poca gloria per la parmense, entrata con una wild card è stata sconfitta al primo turno dalla spagnola Soler-Espinosa.
T.it (n.d.r.)
avatar
errex
Communications

Messaggi : 3199
Data d'iscrizione : 11.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: WTA Roma (25)

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum