ATP Halle

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

ATP Halle

Messaggio  errex il Mer Giu 08, 2011 3:24 am

- Halle - Germany


e' iniziato il 6 e terminera' il 12 giugno 2011

Category: ATP World Tour 250
Draw Size: S-32 D-16
Surface: Grass
Prize Money: € 663,750

Campione uscente: Lleyton Hewitt





avatar
errex
Communications

Messaggi : 3199
Data d'iscrizione : 11.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ATP Halle

Messaggio  errex il Mer Giu 08, 2011 3:28 am

Halle - Germany


Forfait Federer


Roger Federer ha annunciato solo il 6 giugno, sul suo sito ufficiale, che non partecipera' al torneo per uno strappo inguinale.

"Dear Fans
I've unfortunately decided to pull out of The Gerry Weber Open in Halle, Germany. I am very disappointed as its one of my absolute favorite tournaments on the ATP Tour, but my body, especially my groin, really needs a rest. After talking with my team this morning, I feel that its way to risky to take a chance on aggravating it even more before Wimbledon.
I send my very best wishes to all my fans in Halle, and again I am so sorry I can't go this year. But I will see you next year.
Yours,
Roger"



avatar
errex
Communications

Messaggi : 3199
Data d'iscrizione : 11.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ATP Halle

Messaggio  qwerty il Mer Giu 08, 2011 4:58 am

Halle - Germany

MAIN DRAW

[1] Roger Federer (SUI) - Lleyton Hewitt (AUS)
Andreas Seppi (ITA) - [WC] Tommy Haas (USA)
Philipp Kohlschreiber (GER) - Qualifier
Robin Haase (NED) - [7] Alexandr Dolgopolov (UKR)

[3] Gael Monfils (FRA) - Qualifier
Pere Riba-Madrid (ESP) - Ivan Dodig (CRO)
Jarkko Nieminen (FIN) - Yen-Hsun Lu (TPE)
[WC] Dustin Brown (GER) - [6] Florian Mayer (GER)

[8] Milos Raonic (CAN) - Pablo Andujar (ESP)
Tobias Kamke (GER) - Julian Reister (GER)
Andrey Golubev (KAZ) - Daniel Gimeno-Traver (ESP)
Philipp Petzschner (GER) - [4] Mikhail Youzhny (RUS)

[5] Viktor Troicki (SRB) - [WC] Mischa Zverev (GER)
Igor Andreev (RUS) - Potito Starace (ITA)
Sergiy Stakhovsky (UKR) - Qualifier
Qualifier - [2] Tomas Berdych (CZE)
avatar
qwerty

Messaggi : 125
Data d'iscrizione : 08.06.11
Età : 21
Località : Viareggio

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ATP Halle

Messaggio  qwerty il Mer Giu 08, 2011 5:00 am

Halle - Germany

Starace subito fuori, OK Dolgopolov

RISULTATI DAY 1

NIEMINEN J. (FIN) LU Y-H. (TPE) 6-7 3-6
ANDREEV I. (RUS) STARACE P. (ITA) 6-4 6-4
STAKHOVSKY S. (UKR) HERNYCH J. (CZE) 3-6 7-6 6-7
KOHLSCHR. P. (GER) STEBE C-M. (GER) 6-4 3-6 6-1
RIBA P. (ESP) DODIG I. (CRO) 6-7 6-7

da TWI (n.d.r.)

L'avvio della stagione sull'erba inizia con una sconfitta per i colori azzurri. Potito Starace out al primo turno dell'ATP 250 di Halle. Il campano ha ceduto con un duplice 6-4 al russo Igor Andreev, tutto, meno che un erbivoro. Già i 6 precedenti dimostravano le difficoltà di Potito quando ha dinanzi il moscovita (5-1 Andreev nei confronti diretti). L'equilibrio del match è stato spezzato nel settimo gioco quando Starace ha ceduto per la prima volta il servizio. Andreev, solidissimo al servizio (appena 10 i punti ceduti alla battuta), non ha avuto difficoltà ad amministrare il vantaggio e chiudere il set per 6-4. Nel secondo parziale Potito è bravo a rimanere incollato al match fino al 4 pari, quando prima spreca 2 palle del 5-4 e poi cede il servizio. Andreev non fa sconti e chiude l'incontro al primo match point.

Eliminato Starace, rimane soltanto Seppi nel torneo tedesco. Andreas è chiamato alla difficile sfida con il rientrante Tommy Haas.

Passa Alexandr Dolgopolov al terzo set contro Robin Haase, il tennista olandese che portò al quinto set Rafael Nadal a Wimbledon lo scorso anno, in una partita spettacolare terminata 6-7 (4) 6-4 6-4 in 1 ora e 51 minuti di gioco
avatar
qwerty

Messaggi : 125
Data d'iscrizione : 08.06.11
Età : 21
Località : Viareggio

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ATP Halle

Messaggio  qwerty il Mer Giu 08, 2011 5:01 am

Halle - Germany


Seppi al secondo turno


A. Seppi d T Haas 62 67(6) 63
(2) T Berdych d. R Bemelmans 57 76(otto) 64
(6) F Mayer d. D Brown 76(6) 26 63
(3) G Monfils d. F Serra 64 63
P Petzschner d. D Meffert 62 76(5)
(otto) M Raonic d. P Andujar 63 61
(5) V Troicki d. M Zverev 62 63
D Gimeno-Traver d. A Golubev 16 76(5) 62
avatar
qwerty

Messaggi : 125
Data d'iscrizione : 08.06.11
Età : 21
Località : Viareggio

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ATP Halle

Messaggio  qwerty il Gio Giu 09, 2011 12:06 am

Halle - Germany

Sarà Hewitt l'avversario di Seppi

RISULTATI DAY 3

MAYER L. (ARG) HEWITT L. (AUS) 2-6 3-6
TROICKI V. (SRB) ANDREEV I. (RUS) 6-3 6-1
HERNYCH J. (CZE) BERDYCH T. (CZE) 3-6 6-7
RAONIC M. (CAN) KAMKE T. (GER) 7-6 6-3
GIMENO-T. D. (ESP) PETZSCHNER P. (GER) 2-6 4-6

da TWI (n.d.r.)

Lleyton Hewitt rispetta il pronostico, ed al debutto nel Gerry Weber Open ha la meglio sull'argentino Leo Mayer, tutto meno che un erbivoro. Pratica sbrigata in 1 ora e 8 minuti, e l'australiano si guadagna il secondo turno contro Andreas Seppi, contro il quale i precedenti sono di 2-2:

Viktor Troicki (testa di serie numero 5) ha la meglio, in 52 minuti, del russo Andreev, lontano parente del giocatore ammirato fino a pochi anni fa. Solo 4 i giochi vinti da "mr. Kirilenko", che saluta Halle con una prestazione imbarazzante, chiusa con meno del 50% di punti vinti col servizio. Al terzo turno, bella sfida per Troicki, che affronterà Thomas Berdych: il ceco, dopo i match point salvati ieri, si impone su Jan Hernych, dopo un match serrato, vinto in quasi due ore di gioco. Siamo ancora lontani dal Berdych ammirato l'anno scorso, che riusciva a comandare da fondo campo contro chiunque, ed il prossimo incontro qui in Germania potrà essere un buon test per le sue velleità su questa erba, dato che, ricordiamo, difende la finale a Wimbledon.

Avanza anche Milos Raonic: il canadese supera il tedesco Kamke al termine di un match serrato, specie nel primo set, dove è riuscito a prevalere solo al tie. Decisivo poi un unico break nel secondo parziale. Per lui ora il Philipp Peztschner, in un incontro che si preannuncia scoppiettante.
avatar
qwerty

Messaggi : 125
Data d'iscrizione : 08.06.11
Età : 21
Località : Viareggio

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ATP Halle

Messaggio  qwerty il Gio Giu 09, 2011 9:19 am

Halle - Germany

Si ferma un buon Seppi

RISULTATI DAY 4

MONFILS G. (FRA) DODIG I. (CRO) 6-2 6-3
KOHLSCHR. P. (GER) DOLGOPOLOV A. (UKR) 6-3 7-6
LU Y-H. (TPE) MAYER F. (GER) 6-7 6-3 4-6
HEWITT L. (AUS) SEPPI A. (ITA) 6-4 6-4

da TWI (n.d.r.)

Gael Monfils stacca il biglietto per i quarti di finale del torneo di Halle. Il francese non ha assolutamente avuto problemi nel suo match contro il croato Ivan Dodig, battuto 62 63.
Il match ha visto sin dall'inizio il croato rincorrere il transalpino e da lì nulla è mai cambiato. Dodig non ha mai trovato il bandolo della matassa. Monfils invece è sembrato trovarsi a proprio agio specialmente nei movimenti, cosa basilare nel gioco erbivoro.

Successo in due set per il beniamino di casa Phillip Kohlschreiber che elimina Alexander Dolgopolov col punteggio di 6-3 7-6(5). Nell'ultimo tie break l'ucraino è stato condizionato da un piccolo dolore alla gamba provocato da un movimento poco ortodosso eseguito qualche punto prima dell'inizio del gioco decisivo.

Anche il secondo dei portacolori tedeschi Florian Mayer accede ai quarti di finale, dopo una sofferta vittoria contro il tennista di Taipei Lu, meno glaciale dell'avversario nei momenti clou del match, chiuso con un doppio fallo per il 7-6(4) 3-6 6-4 in favore della testa di serie numero 6.

Nell'ultimo match in programma è stata poi la volta di Lleyton Hewitt e Andreas Seppi. Per l'altoatesino è stato un incontro ostico dato che si è trovato di fronte il campione in carica, grazie al successo del 2010 su Roger Federer, e soprattutto uno dei maggiori interpreti della superficie. Eppure per l'intera durata della sfida questa differenza tra i due tennisti non si è vista grazie ad una buona prova dell'allievo di Massimo Sartori, arresosi soltanto per 6/4 6/4.
Nel primo set, dopo i primi quattro giochi dominati dai rispettivi servizi (per l'azzurro anche due aces consecutivi nel terzo gioco), è stato Hewitt il primo a portarsi in vantaggio, dopo che l'azzurro gli aveva annullato la prima palla break con un ace, e a passare poi a condurre per 4 a 2. Nell'ottavo gioco però Seppi ha saputo risollevarsi controbreccandolo, salvo poi rovinare tutto nel game seguente, che lo ha visto cedere addirittura a 15 il servizio. Sul 5/4 l'australiano si è poi visto annullare due palle set consecutive prima di chiudere i conti e di lasciarsi andare con il classico "C'mon!".
Nella seconda frazione è ancora l'equilibrio e lo strapotere dei servizi a farla da padrone nella parte iniziale. Sul 3/3 e servizio è stato poi Seppi a rischiare grosso ma sul 15/30 è stato l'occhio di falco a dargli una mano e a svelare buono uno smash che sembrava ampiamente out a prima vista. I due sfidanti sono poi giunti appaiati e senza breakpoints concessi sino al 4/4, quando è il nastro a obbligare Seppi a concedere una palla break, subito concretizzata dal tennista oceanico, che ha poi chiuso i conti nel game seguente.
Per Seppi è comunque stato un buon match anche se ha pagato a caro prezzo una certa passività nei momenti chiave, che hanno invece visto spesso e volentieri un Lleyton carico e decisamente offensivo. Merita tra l'altro di essere segnalato come l'ex numero uno del mondo non ha mai perso nel torneo di Halle, visto che l'anno scorso era al suo esordio e ha fatto suo, come già detto, il trofeo.
avatar
qwerty

Messaggi : 125
Data d'iscrizione : 08.06.11
Età : 21
Località : Viareggio

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ATP Halle

Messaggio  qwerty il Ven Giu 10, 2011 7:23 am

Halle - Germany

Due tedeschi in semifinale

QUARTI DI FINALE

[2] T Berdych defeats [5] V Troicki 76(3) 61
P Petzschner defeats [8] M Raonic 63 67(6) 63
P Kohlschreiber defeats L Hewitt 76(4) 63
[3] G Monfils d [6] F Mayer 64 64

da TWI (n.d.r.)

Nel primo incontro di quarto di finale, in scena al Gerry Weber Open di Halle, successo per il tedesco Philippe Petzschner contro la stellina Milos Raonic, col punteggio di 6-3 6(6)-7 6-3 in circa 2 ore di gioco. Il canadese è apparso piuttosto nervoso e a disagio, specie nel corso del primo parziale. Nel secondo set, trovatosi sotto nel tie break, è riuscito però a trovare la forza di rialzarsi, concretizzando poi il tutto con il suo inattaccabile servizio, certamente più redditizio sull'erba che non sulla terra rossa. Il terzo set, però, aveva lo stesso svolgimento del primo, con Petzschner che sfruttava il calo di prime (scese al 75%, cifra umana ma sotto dagli standard del canadese) dell'avversario e chiudeva ancora per 6-3. Un dato deve far riflettere: gli aces, solo 8 da parte di Raonic, pari a quelli dell'avversario, un evento più unico che raro nei match del canadese.
Sconfitta sicuramente deludente per Milos Raonic, ma parliamo pur sempre del suo primo torneo in carriera su questa superficie, quindi i margini di crescita sono notevoli. A maggior ragione se si considera che dall'altra parte c'era Peztschner, un ottimo interprete dei campi verdi (chiedere a Nadal che l'anno scorso sudò le proverbiali sette camicie a Wimbledon). Il numero 71 ATP conferma il buon risultato dell'anno scorso (semifinale, in quell'occasione persa con Roger Federer), ma questa volta troverà un avversario (il vincente di Troicki-Berdych) almeno sulla carta più giocabile del campionissimo svizzero.

Esce di scena Lleyton Hewitt, per mano del tedesco Philipp Kohlschreiber, col punteggio di 7-6(4) 6-3. 1 ora e 30 di lotta, decisa prima da un tie break, perso dall'australiano dopo essere stato avanti 2-1 e servizio, e poi da un break nel secondo set. Prestazione generosa ma poco incisiva dell'ex numero 1, apparso non ancora al meglio della condizione, contro un avversario motivato dallo giocare in patria, spinto dal pubblico e con fondamentali importanti. Da notare che Hewitt non è mai riuscito a salire in palla break nell'arco di tutto l'incontro.

Nessun problema anche per Tomas Berdych, bravo a regolare per 7/6 6/1 Viktor Troicki. Il tennista serbo ha infatti retto il confronto con il numero due del seeding soltanto nella prima frazione, che lo ha visto anche fallire tre palle breaks su tre, prima di cedere al tiebreak. Dopo un set sofferto Tomas ha infatti brillantemente portato a casa il tie per 7 punti a 3, prima di dominare letteralmente la seconda frazione.

Vittoria agevole anche per Gael Monfils, bravo a regalare il primo dolore della giornata ai tifosi tedeschi. A cedere sotto i colpi del transalpino è infatti stato Florian Mayer, giocatore di casa, arresosi con un doppio 6/4. E pensare che nel primo set è stato proprio il tennista teutonico ad avere maggiori chances ma Gael è stato abilissimo ad annullare due breakpoints e poi a piazzare a sorpresa il colpo del ko nel decimo game. Sul 4/5 il francese ha infatti breccato Mayer e fatto proprio il parziale.
Più altalenante invece la seconda frazione, nella quale dopo una iniziale fase di stallo sono giunti ben tre breaks, due dei quali però in favore di Monfils, che ha così potuto far suo il match in appena 1 ora e 4 minuti di gioco.
avatar
qwerty

Messaggi : 125
Data d'iscrizione : 08.06.11
Età : 21
Località : Viareggio

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ATP Halle

Messaggio  qwerty il Sab Giu 11, 2011 6:48 am

Halle - Germany

Finale tutta tedesca

SEMIFINALI

P Petzchner d [2] T Berdych 76 26 63
P Kohlschreiber d [3] G Monfils 63 63

da TWI (n.d.r.)

Philipp Kohlschreiber grazie ad un'ottima prova è il primo finalista dell'ATP 250 di Halle. Il tennista di Augsburg ha sconfitto facilmente il numero 8 del mondo Gael Monfils. Kohlschreiber, autore già ieri di un convincente match con Hewitt, si è imposto col punteggio di 6-3 6-3, assicurandosi la prima vittoria in 4 confronti diretti con il francese. Il tedesco numero 49 del mondo sta mostrando un tennis brillante, fatto di serve and volley, drop, attacchi in back e passanti micidiali di rovescio. Oggi Kohlschreiber ha sorpreso un Monfils poco combattivo. Il francese ha sofferto molto con il servizio e non ha mai trovato i giusti tempi in risposta, dove non si è procurato neppure una palla break. Il match ha avuto poca storia. Kohlschreiber in entrambi i set ha subito brekkato Monfils ed ha amministrato bene il vantaggio fino al loro termine.
avatar
qwerty

Messaggi : 125
Data d'iscrizione : 08.06.11
Età : 21
Località : Viareggio

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ATP Halle

Messaggio  errex il Dom Giu 12, 2011 2:23 am

- Halle - Germany


Petzschner si arrende a Kohlschreiber e alla sua schiena



L’epilogo dell’Atp di Halle termina con il ritiro di Philippe Petzschner, arresosi al dolore alla schiena più che alla resistenza del suo avversario, il connazionale Philippe Kohlschreiber. Il “Picasso” tedesco è stato costretto all’abbandono all’inizio del secondo set sul punteggio di 7-6 (5) 2-0 in favore di Kohlschreiber. La rabbia di Petzschner, con il capo chino e tra le mani dopo il ritiro, è più che comprensibile: la delusione di aver ceduto solo al tiebreak un set equilibratissimo dopo aver tenuto testa alle sbracciate del suo avversario si accompagna alla sfortuna di non aver potuto competere ad armi pari davanti al suo pubblico al termine di un ottimo torneo, in cui spiccano le vittorie su Raonic e Minfils. Rimane comunque per Petzschner la consapevolezza di poter far molto bene sull’erba (l’anno scorso a Wimbledon Nadal la spuntò solo al quinto set) e di poter avanzare nel tabellone del prossimo slam con un sorteggio abbordabile: il nr. 71 del mondo di certo non rispecchia a pieno il talento del tedesco.

Primo set dominato dai servizi, pochi gli scambi se vi aggiungiamo l’attitudine dei due finalisti nel raccogliere il punto a rete. I contendenti faticano a trovare il tempo in risposta e per assistere al primo turno di battuta lottato bisogna attendere il decimo gioco, momento in cui Kohlschreiber regala al pubblico splendide risposte vincenti, tra le quali un paio con il suo pregevole rovescio. Tali prodezze gli consentono di procurarsi la prima palla break dell’incontro, annullata però prontamente con un ace da Petzschner, bravo poi a tirarsi fuori dal pericolo con una gran volee di dritto e l’ennesimo servizio vincente del set. Si approda così al tiebreak, giusta conclusione per il parziale. Kohlschreiber è costretto alla rincorsa sul 2-4, ma il nr.2 di Germania si esalta e infila una serie di 4 punti consecutivi, guadagnandosi due setpoint sul 6-4. Petzschner non demorde e recupera il minibreak di svantaggio. Sul 6-5 però il suo collaudato rovescio slice si stampa sul nastro, regalando il gioco decisivo a Kohlschreiber, il quale chiude per 7 punti a 5.

Al cambio campo il medical time out per Petzschner: “Picasso” sembra avvertire dolore alla schiena e ricorre ai massaggi del fisioterapista. Purtroppo per il pubblico e per la finale, le sue mani non bastano: Petzschner torna in campo con un “body language” poco rassicurante, spesso piegato in due dopo il punto per il fastidio muscolare. Philipp prova il dentro o fuori ma concede subito il break sul 2-0, dunque decide di ritirarsi per non aggravare la situazione in vista dell’imminente Wimbledon.

Per Kohlschreiber il terzo titolo in carriera dopo le vittorie di Monaco di Baviera nel 2007 (a spese di Youzhny) e di Auckland nel 2008 (vittorioso su Ferrero).


Font: TWI (n.d.r.)
avatar
errex
Communications

Messaggi : 3199
Data d'iscrizione : 11.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ATP Halle

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum